Come individuare un bravo fotografo per un matrimonio? – Alberto Lista – Fotografo in Napoli

Articolo pubblicato sul portale ProntoPro

link dell’articolo su ProntoPro

Come individuare un bravo fotografo per un matrimonio? - Alberto Lista - Fotografo in Napoli

Alberto Lista – Fotografo in Napoli – Un’intervista con ProntoPro

Alberto Lista, nato e cresciuto a Napoli, è fotografo da sempre. Ha iniziato quando si scattava ancora in pellicola e il digitale non esisteva. Questo perchè cercare di vedere le cose attraverso il suo punto di vista l’ha da sempre affascinato e incuriosito, portandolo a esprimere la sua creatività attraverso la macchina fotografica. Dopo anni di collaborazioni con fotografi provenienti da tutta Italia, Alberto ha aperto il proprio studio proprio nel cuore di Napoli, dove si occupa principalmente di cerimonie, ma anche del mondo della fotografia in generale. Oggi lavora in team con i due figli, che si occupano di moda e fotografia industriale. La grande esperienza di Alberto si è tradotta in successo anche grazie alla sua predisposizione ad accettare i cambiamenti: il lavoro del fotografo è sempre in evoluzione, e per questo, oltre a passione e amore, sono necessari impegno e dedizione, per poter vivere di questa professione.

Quale consiglio darebbe ad un cliente che desidera realizzare un album di ritratti fotografici, ma non sa quale parte e/o strutture della città desidererebbe avere come sfondo?

Come sfondo per un book fotografico, devo dire che Napoli si presta facilmente con dei panorami fantastici, e vivendo qui non ho mai avuto grosse difficoltà. Di solito consiglio fotografie spontanee come reportage per le cerimonie, ma amo anche fare ritratti in studio con un posato sobrio.

Potrebbe descrivere il suo approccio alla fotografia? In che modo sceglie il soggetto nel momento in cui questo non le viene previamente commissionato?

Quando lavoro come fotografo per matrimoni, prediligo le fotografie spontanee che ritraggono la felicità degli sposi. Lavorando con wedding planner e avendo un’agenzia di comunicazione che cura l’aspetto social del mio studio, sono fortunatamente sempre all’opera e ho potuto fare tantissima esperienza di book.

Nel corso del primo incontro con i promessi sposi, come comprende quali saranno gli aspetti del matrimonio sui quali concentrarsi maggiormente per realizzare fotografie uniche?

Diciamo che, dai colloqui con i promessi sposi, cerco di capire cosa li ha portati da me. Oggi è più semplice comprendere le esigenze degli sposi, perché vivendo in un’era social, sono già abituati ad apparire e hanno spesso già un’idea chiara dell’immagine che vogliono trasmettere, il che rende il mio lavoro di fotografo al matrimonio più semplice.

Quali sono gli elementi principali di un wedding trailer? Quale parte è la più complicata?

La parte più complicata del mio lavoro come fotografo di matrimoni è spesso lo shooting che svolgo in location esterne. Le condizioni di luce non sono sempre ottimali, ma come fotografo devo saperle rendere migliori, per far risaltare gli sposi. Un altro aspetto complicato è il book che faccio a casa della sposa prima del matrimonio, in cui l’emozione è tanta.