Come scegliere l’acconciatura ideale per il proprio matrimonio

Per tutte le spose che convoleranno a nozze nella prossima stagione, è arrivato il momento di dedicarsi al proprio look.

Una volta scelto l’abito, è importante cominciare a studiare il proprio stile.

Le idee e gli spunti sono moltissimi, si va dai look più chic a quelli più sbarazzini, d’altronde , ogni ragazza ha diritto di esprimere la propria personalità nel giorno delle nozze, e l’acconciatura è un dettaglio da curare con attenzione, al pari del trucco.

Se non avete ancora deciso come presentarvi al vostro matrimonio, leggete quest’articolo e scoprirete le ultime tendenze, per schiarirsi le idee di come si desidera apparire quel giorno.

La parola d’ordine per la sposa del 2015 sarà Naturalezza

Questo significa che i capelli saranno volutamente lasciati liberi, magari racchiusi con fiori freschi, sempre in armonia con la scelta del bouquet.

Molto usate saranno delle vere e proprie ghirlande di fiori freschi, applicate sui capelli lasciati lunghi e animati da morbide onde.

Inoltre, a fine giornata, al momento della torta la sposa che durante la cerimonia ha scelto un look molto semplice e naturale, potrebbe realizzare un raccolto laterale o un semiraccolto più sofisticato ed elegante.

Vi starete domandando: E per quelle che hanno i capelli corti?

Anche il capello corto è perfetto per la sposa, l’importante è che abbia un taglio super femminile, fresco e sbarazzino.

Per essere chic il giorno del matrimonio si può optare per un frontino gioiello, ispirandosi  ad un’acconciatura vintage, oppure puntando su delle applicazioni gioiello.

Quest’anno si usano molto gli effetti voluminosi, perciò per chi desidera un’acconciatura con i capelli raccolti è consigliabile optare per  intrecci molto elaborati, romantici e fantasiosi, che arrivano addirittura a creare fiocchi e disegni nell’acconciatura.

Le trecce a spiga, doppie, attorcigliate a  corona sono le più quotate dalle sposine romantiche che desiderano sentirsi come delle vere principesse.

Anche lo chignon, grande e decorato con accessori preziosi come perle, fiori e fermagli con strass, è un classico del 2015.

Questo genere di acconciature impreziosisce al massimo il viso della sposa, che potrà chiudere l’opera indossando il classico velo per uno stile davvero regale.

A questo punto è necessario rivolgersi ad un professionista di make up e ad un esperto hair stylist. Sottolineo la parola “esperto” perché per il giorno del matrimonio è importante la scelta dei professionisti a cui ci affideremo.

Quindi, lasciamo da parte i sentimentalismi e l’amica che fa la parrucchiera e affidiamoci a qualcuno che sia capace di valutare oggettivamente se l’idea del look che avete in mente per voi possa andar bene con i vostri lineamenti e con l’abito scelto.