L’importanza della scelta del fotografo per la vostra cerimonia

Scegliere il fotografo che immortalerà le emozioni e i momenti del giorno più bello della vostra vita non è una scelta semplice.

Ricordate che il giorno del matrimonio è unico e irripetibile, quindi è fondamentale trovare un professionista affidabile, esperto e capace, cosa che non hanno fatto le nostre tre spose di cui vi mostriamo le recensioni.

 

Attenzione al budget.

“Ciao a tutte,

volevo scrivere qualcosa sulla mia esperienza negativa con i fotografi del mio matrimonio e sopratutto volevo sconsigliare quest’ultimo alle future sposine alle prese con l’organizzazione del proprio matrimonio.

Si chiama ** di  **

Innanzitutto premetto che ci siamo sposati di domenica pomeriggio alle ore: 16,00 e la chiesa ed il sacerdote erano a nostra completa disposizione, per cui senza il mio arrivo non sarebbe cominciato nulla.

Il fotografo, nonostante ciò, si è agitato moltissimo quando gli ho chiesto di venire da me alle ore: 14,00 e in casa ha fatto pochissime foto, non ha fotografato il mio abito sospeso, si è rifiutato di fare le foto ai miei parenti e non mi ha nemmeno fotografato all’uscita del portone….

Continuava a dire che era tardi, che non c’era tempo, che doveva andare in chiesa!!!!!

Ma cosa ci andava a fare in chiesa se non arrivavo io!!!???

Idem l’altro fotografo, che è andato a casa di mio marito… a casa dei miei suoceri c’è un bel giardino con gli ulivi e lui non ha voluto fare foto all’aperto… dicendo che non vengono bene perché c’è troppa luce … ma sei un fotografo o cosa???? Un panettiere che lavora solo di notte???

In chiesa hanno fatto 800 foto a me e mio marito, 3 o 4 ai testimoni e ai genitori e NESSUNA agli altri invitati!!!!

Il ricevimento poi era a Villa ****, bellissima e con un bellissimo giardino!

Non hanno saputo sfruttare la bellezza della location.. E sono tutte foto con pose vecchio stile….

In fine..quando ho visto che non aveva fatto NEMMENO UNA foto ai miei parenti in casa con o senza di me, ho insistito perché tornasse il giorno dopo a farle (mi sono dovuta rivestire, rifare il make up…), visto che aveva la coscienza sporca è venuto, dicendomi che non chiedeva nulla in più… Quando poi sono andata a pagare mi ha chiesto 100 euro in più di quelli pattuiti dicendo che avevo capito male, non erano 600, ma 700  euro per cui ci eravamo accordati… e non era così!!! Eravamo in due ad aver capito 600 e ce l’aveva ribadito più volte!!!

Non ho parole ma la cosa più importante è che tutte le volte che vedo le foto mi viene una rabbia e una grande tristezza che mi abbiano rovinato il giorno più bello della mia vita …”

 

Il consiglio è quello di valutare bene il prezzo offerto, state attenti al rapporto qualità prezzo, spesso un costo molto basso può nascondere incompetenza e un servizio scadente.

 Per evitare spiacevoli sorprese è bene dare il giusto peso ai costi che deve affrontare un professionista: un’equipe competente, un album fotografico di qualità e una grafica professionale.

In tutto questo, però, rientra esperienza, passione,dinamicità,competenza e professionalità. 

 

 Perché rivolgersi ad un professionista e non ad un amico?

“Ciao A TUTTI!!..mi sono sposata il 28 settembre e ieri ho visto le foto ufficiali su cd del mio matrimonio..

e da qui nasce il topic!!!!

Premetto che servizio foto e video mi sono costati 1.500 euro totali..e che il pagamento è avvenuto la settimana dopo le nozze!!

Il fotografo è un amico di infanzia di mio padre, fa questo lavoro da 35 anni, abbiamo scelto lui solo e soltanto perché mio padre pensava che avrebbe fatto un buon lavoro e in più data la crisi gli servivano i soldi..

Il giorno delle nozze è arrivato in ritardo mi ha trattata con freddezza negli scatti in casa ed è stato frettoloso tutto il tempo..mi ha mollata all’uscita di casa per correre dallo sposo che si stava ancora cambiando e che GIUSTAMENTE non lo voleva far entrare…lui si è messo a fumare una sigaretta in terrazza…poi quando si è reso conto che eravamo in ritardo è fuggito ed è andato in chiesa..senza fare neanche una foto di **** in casa con i genitori!!

Per il resto della giornata è stato assente … l’ho chiamato io per fare le foto nei posti più belli della location…non ci dava indicazioni oppure ce le dava in modo dispotico facendoci sentire degli idioti…spariva nei momenti salienti…allora ho pensato che stesse fotografando il paesaggio e gli altri ospiti…

Al secondo piatto si avvicina e ci dice che dovevamo fare il taglio della torta perché potesse fare prima la foto…MA STIAMO SCHERZANDO io il taglio lo sognavo con tutti intorno, quindi ho preteso di farlo come volevo io…lui scocciato ha aspettato che tirassi il bouquet e tagliassimo la torta.. ha fatto due scatti ed è sparito..

Io e mio marito come ben capirete eravamo presi da altro e a tutte queste cose se pur infastiditi non abbiamo dato peso…abbiamo pensato.. ci avrà fatto tanti scatti senza neanche accorgercene..

IERI SERA ci consegnano il CD con gli scatti e li SIAMO ESPLOSI DI RABBIA!!!!

Intanto ce ne ha fatti solo 350..la maggior parte sono orribili, presi da lontano, innaturali, con luci ed effetti non da macchina professionale … le foto in chiesa sono tutte buie tranne i nostri visi sparaflesciati!!!!

Non ha ripreso tutti i tavoli..se li è dimenticati!!! Non ha ripreso il lancio del bouquet…le foto della torta e dello spumante sembrano fatte da un bimbo di 10 anni e in più lontane e sfuocate..

SIAMO ALLIBITI!!!!Senza parole!!!

Mi viene da piangere!!! mio padre era mortificato, mi ha addirittura chiesto scusa!!!!!si è molto arrabbiato e chiuderà un rapporto di anni con questa persona..

Adesso stiamo reperendo tutte le foto più belle dei nostri parenti e amici e le più decenti tra quelle che ci ha fatto lui.. per creare un album degno di essere riguardato!!!

Scrivo questo topic per dire alle future sposine di scegliere con cura il fotografo…senza basarsi su amicizie di paese…o favori a conoscenti..

E’ un giorno unico!!! il nostro giorno!!! Deve essere ricordato anche dopo anni come un momento bellissimo!!!”

Ci sono amici molto bravi e sicuramente economici, ma le garanzie per la riuscita del lavoro in qualsiasi circostanza e imprevisto la può dare solo un serio professionista.

E’ impensabile dare ad un amico una responsabilità del genere; I fotografi dovranno essere capaci di immortalare con discrezione e attenzione gli istanti più belli di tutta la giornata e renderli immortali per sempre, racchiudendoli in un album fotografico che vi emozionerà ogni volta che riguarderete.

 

 Reportage o foto in posa?!

Ho conosciuto lo Studio * in Fiera ad ****
Inizialmente (ho preso accordi con **) mi hanno fatto una buonissima impressione e ho deciso quindi di prenotare loro per il giorno del mio matrimonio… Non l’avessimo mai fatto!
Avevo preso accordi per un servizio “reportage” (i fotografi saranno invisibili, questo mi era stato detto) peccato che il giorno delle nozze si siano presentati due fotografi che probabilmente sono bravi a realizzare solo servizi classici e quindi sia noi sposi sia i nostri invitati abbiamo passato la giornata perennemente in posa e richiamati “all’ordine”, escludendo i momenti in cui i fotografi erano impegnati a mangiare ed è toccato a me chiamarli per far si che scattassero delle foto.
Ovviamente ho passato il giorno più bello della mia vita innervosita per poi scoprire di avere solo 700 scatti (in fase di accordi mi era stato detto che sarebbero stati tra i 1000 e i 1500) e non avere foto del lancio del Bouquet, del lancio della giarrettiera, del primo ballo e dei balli di fine festa… Hanno lasciato la festa senza prima consultarci ma mettendoci davanti alla decisione presa.
Effetti e pose: per niente originali e attuali.
Al rientro ho fatto presente al responsabile il mio disagio relativo al loro servizio che non rispecchiava per niente gli accordi presi e le nostre esigenze; la risposta? Il nulla…
Inoltre in fase di esecuzione ho trovato poca disponibilità e professionalità.
Tornassimo indietro faremmo sicuramente una scelta diversa.”

Non esiste una tipologia di servizio migliore, ogni coppia di sposi ha i propri gusti, Spiega il fotografo Lista,  ma la foto in posa è un tipo di servizio che abbiamo lasciato già da tempo,preferiamo un servizio da reportage il quale riesce a raccontare la vostra giornata senza intervenire in alcun modo, senza interruzioni.

Questo tipo di servizio permette di fotografare quell’attimo improvviso che altrimenti andrebbe perso.

 Gli sposi potranno godersi pienamente il loro giorno e rivivere quei momenti quando riguarderanno il proprio album di nozze.

Inoltre, un buon professionista è quello che vi mette a vostro agio, che vi ascolta e capisce quello che vi aspettate, deve assolutamente essere una persona di vostro gradimento, tenete presente che  sarà con voi nel giorno più importante della vostra vita.

 

“ Ciò che la fotografia riproduce all’infinito ha avuto luogo una sola volta: essa ripete meccanicamente ciò che non potrà mai più ripetersi    esistenzialmente.”

Roland Barthes